https://quigiocopay.it/concorso/ Skip to main content

Pregi e difetti del famoso metodo del raddoppio alla roulette

La ruota più famosa al mondo è senza dubbio la roulette: chi è che non conosce questo gioco ad estrazione?
Le sue origini sono alquanto bizzarre, sembra infatti che ad inventare la roulette sia stato, nel lontano ‘600, Blaise Pascal, che nell’ambito dei suoi esperimenti sul moto perpetuo creò un macchinario capace di continuare a muoversi da solo dopo aver ricevuto uno stimolo iniziale.

Il progetto originario venne poi rivisitato e nella versione che conosciamo oggi Pascal non lo vide mai realizzato. Per arrivare ad una roulette simile a quella attuale si è dovuto attendere il XVIII secolo, quando divenne nota in Francia, ed era frutto della fusione di una serie di altri giochi.

Da allora gli appassionatisi sono dilettati nell’individuare schemi e strategie per sbaragliare gli avversari, come il famoso metodo del raddoppio alla roulette, conosciuto anche con il nome di Sistema Martignale.

Vediamo di cosa si tratta.

Cos’è e come funziona il metodo del raddoppio alla roulette

La popolarità del metodo del raddoppio alla roulette deriva dalla sua semplicità.

Questa strategia si concretizza nel fare puntate sempre sullo stesso numero o sulla stessa combinazione, raddoppiando l’ammontare fino a quando non risulta vincente. Un esempio sono le “puntate esterne”, cioè sul colore rosso o nero, sul pari o sul dispari o comunque su combinazioni che hanno il 50% di possibilità di uscita.

Un esempio chiarirà meglio il funzionamento di questo sistema. Se un giocatore punta sul nero come colore vincente e perde, al giro successivo dovrà puntare sempre sul nero, ma raddoppiando la posta. Se dovesse perdere nuovamente, dovrebbe continuare a raddoppiare la posta fino all’uscita del nero: in questo modo al momento dell’uscita del nero potrà riguadagnare tutto ciò che ha perso in precedenza.

In pratica il metodo del raddoppio alla roulette si basa sul fatto che ogni volta che la ruota gira diminuiscono le probabilità che esca lo stesso colore.

Guida ai pro e contro del Sistema Martignale

Il vantaggio di questo metodo è la semplicità, per questo viene scelto da molti principianti.
Il limite di questo sistema è invece il capitale a disposizione del giocatore, che ovviamente non è infinito. Le puntate sono infatti in progressione e a lungo termine diventa abbastanza rischioso.

Bisogna poi considerare che le puntate esterne pagano due volte la posta perché hanno “quasi” il 50% di possibilità di vincita. Il quasi è determinato dalla presenza dello 0 che mette il banco in vantaggio, limitando la possibilità di ricorrere alla Martingala uscendone in pareggio.

È possibile utilizzare questo sistema online?

La risposta è ovviamente affermativa, ma se scegli l’intrattenimento con la roulette online ti raccomandiamo di selezionare solo piattaforme autorizzate ADM, Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, l’autorizzazione di ADM oltre a garantire che il proprietario della piattaforma sia un operatore autorizzato, consente di controllare l’indicatore RTP, cioè il ritorno che un gioco offre al giocatore indicato in percentuale calcolata sul totale degli incassi.

Per poter accedere a un casinò autorizzato ADM e avere la possibilità di riscuotere le vincite è necessario aprire un conto gioco.

Se sei alla ricerca di un metodo sicuro e affidabile per movimentare il tuo denaro da e verso un conto gioco, l’E-wallet di Quigioco Pay, è la soluzione che fa al caso tuo. Questo portafoglio elettronico si basa su tecnologia avanzata, è uno strumento pratico e funzionale a cui puoi associare conti correnti o carte di pagamento e che puoi gestire facilmente tramite app.

L’E-wallet di Quigioco Pay si rivela utile anche per eseguire una lunga serie di operazioni come pagamento bollettini MAV/RAV, ricariche telefoniche o della Pay Tv, movimentare denaro in modo cashless.
Scarica subito l’App APay E-wallet o in alternativa puoi registrarti al portale Quigioco Pay.

Vorresti saperne di più? Contattaci!

Leave a Reply