https://quigiocopay.it/concorso/ Skip to main content

Effettuare una ricarica Amazon? Dove farlo con metodi alternativi a bonifico o carta di credito

Ti piace fare shopping online e non riesci a fare a meno della comodità delle spedizioni Prime di Amazon? Oltre a un vasto catalogo di prodotti disponibili, il colosso dell’e-commerce offre senza dubbio numerosi vantaggi e agevolazioni ai suoi clienti, tra cui la possibilità di ricorrere a diverse opzioni di pagamento.

Se fino a non troppo tempo fa per comprare sul sito era necessario disporre di una carta di pagamento o di un conto bancario, oggi è possibile pagare i propri acquisti effettuando una ricarica da associare al proprio account personale. Se preferisci questa opzione, stai leggendo l’articolo giusto: ti spieghiamo come effettuare una ricarica Amazon e dove puoi comprarla per usufruire di tutti i vantaggi che offre.

Ricarica Amazon: ecco dove puoi acquistarla

Il servizio di ricarica Amazon, dove i soldi accreditati possono essere anche in contanti, è l’alternativa proposta ai clienti che preferiscono evitare di fare acquisti online inserendo ogni volta i propri dati bancari o utilizzando carte di credito.

Scegliendo Amazon Ricarica puoi aggiungere denaro al tuo saldo Amazon acquistando un buono o una ricarica da collegare al tuo account. I tagli disponibili vanno da un minimo di 5 euro a un massimo di 500 euro. Ecco come ottenerla:

  • Presso un punto vendita affiliato. Il servizio Amazon Ricarica in Cassa ti permette di versare denaro sul tuo saldo Amazon acquistando una ricarica presso i punti vendita affiliati e mostrando in cassa il codice a barre associato al tuo account. A questo punto puoi scegliere la modalità di pagamento che preferisci e volendo puoi utilizzare anche i contanti. Questa soluzione ti obbliga a recarti fisicamente presso un punto vendita, per mostrare il codice a barre dovrai avviare l’app di Amazon e selezionare “gestisci saldo buoni regalo” dopo essere entrato nella sezione “pagamenti” del tuo account. Per semplificare il meccanismo puoi salvare il tuo codice a barre su un e-wallet e poi mostrarlo in cassa.
  • Ricarica a PIN. Questa soluzione è molto utile se devi versare denaro sul saldo Amazon di un’altra persona, perché la ricarica non è automatica viene infatti fornito un codice da inserire manualmente per riscattare l’importo della ricarica. Usando la fotocamera si può scansionare il codice per inserirlo tra i buoni regalo del proprio account Amazon.
  • E-wallet. Non tutti sanno che è possibile ricaricare il proprio saldo personale Amazon tramite e-wallet, l’app finanziaria collegata a conti correnti e carte di credito che permette di effettuare pagamenti sia in negozi fisici che online. Tramite un portafoglio elettronico, come quello di Quigioco Pay, puoi acquistare un buono regalo Amazon e aggiungerlo al tuo account comodamente online. Dalla schermata dell’app puoi anche controllare le tue transazioni e quindi monitorare le ricariche effettuate.

Quale metodo di pagamento è il migliore?

Adesso che sai come effettuare una ricarica Amazon e dove acquistarla, puoi facilmente renderti conto quale sia il metodo più pratico per ricaricare il tuo saldo Amazon.
Gli e-wallet sono prodotti innovativi che ti permettono di effettuare pagamenti senza contanti in sicurezza. Se scegli un portafoglio digitale tecnologicamente avanzato come l’E-wallet di Quigioco Pay, puoi usufruire di una lunga serie di servizi che possono migliorare la tua vita semplificando numerosi processi.

Oltre agli acquisti su e-commerce e quelli legati all’intrattenimento, puoi usufruire di validi servizi di ricarica a PIN da utilizzare per ricaricare un conto gioco, il conto telefonico, gli abbonamenti alla Pay tv e anche il tuo saldo Amazon.
Tutti questi prodotti sono acquistabili in pochi click, devi solo scaricare l’App APay E-wallet, oppure registrarti su Quigioco Pay.

Prova subito, è davvero semplicissimo!

Leave a Reply